«Umberto Saba»: berrikuspenen arteko aldeak

5.297 bytes added ,  Duela 1 urte
ez dago edizio laburpenik
(Orri berria: «'''Umberto Saba''', '''Umberto Poli''' jaioa (Trieste, 1883ko maiatzaren 9a - Gorizia, 1957ko abuztuaren 26a) italiar olerkari eta eleberrigilea izan zen....»)
Etiketak: Mugikor edizioa Mugikor web edizioa Advanced mobile edit
 
No edit summary
Etiketak: Mugikor edizioa Mugikor web edizioa Advanced mobile edit
 
Bere ama judua zen eta bere aita judaismora bihurtu zen berarekin ezkontzeko, baina laster utzi zituen bere familia eta erlijio berria. Umberto [[inude]] batek hazi zuen eta 1887tik bere amak. Merkataritza ikasi zuen eta aduana agentzia batean lan egin zuen. 1900. urtean olerkigintza idazten hasi zen. 1910ean argitaratu zuen lehen aldiz Saba izenarekin. Hamarkada horretan izan zituen depresioaren lehen sintomak, bizitza osoan iraungo ziona. 1919an Triesten "La Libreria Antica e Moderna" antikuario liburu denda bat erosi zuen. [[Bigarren Mundu Gerra]]n [[Florentzia]]n ezkutatu zen, deportazioa saihesteko.
 
== Lanak ==
=== Olerkigintza ===
* ''Poesie'', Firenze, Casa editrice italiana, 1911;
* ''Coi miei occhi (il mio secondo libro di versi)'', Firenze, Libreria della Voce, 1912;
* ''La serena disperazione'', Trieste 1920;
* ''Cose leggere e vaganti'', Trieste, La libreria antica e moderna, 1920;
* ''Il Canzoniere (1900-1921)'', Trieste, La libreria antica e moderna, 1921;
* ''Preludio e canzonette'', Torino, Edizioni di Primo tempo, 1922;
* ''Autobiografia. I Prigioni'', in "Primo Tempo", 9-10 ottobre 1923;
* ''Figure e canti'', Milano, Treves, 1926;
* ''L'Uomo'', Trieste, 1926. [Prima stampa tirata in 25 copie, per solo uso degli amici];
* ''Preludio e fughe'', Firenze, Edizioni di Solaria, 1928;
* ''Tre poesie alla mia balia'', Trieste, 1929;
* ''Ammonizione ed altre poesie. 1900-1910'', Trieste, 1932;
* ''Tre composizioni'', Milano-Roma, Treves-Treccani-Tumminelli, 1933;
* ''Parole'', Lanciano, Carabba, 1934;
* ''Ultime cose 1900-1945'', Lugano, Collana di Lugano, 1944;
* ''Il canzoniere (1900-1945)'', Torino, Einaudi, 1945;
* ''Mediterranee'', Milano, A. Mondadori, 1946. (comprendente la poesia ''[[Ulisse (poesia)|Ulisse]]'');
* ''Il canzoniere (1900-1947)'', Torino, Einaudi, 1948;
*''Tutte le opere''
:I, ''Poesie dell'adolescenza e giovanili. 1900-1910'', Milano, A. Mondadori, 1949.
:II, ''Trieste e una donna. 1910-1912'', Milano, A. Mondadori, 1950.
:III, ''La serena disperazione. 1913-1915'', Milano, A. Mondadori, 1951.
:IV, ''Cose leggere e vaganti. 1920. L'amorosa spina. 1920'', Milano, A. Mondadori, 1952.
:V, ''Preludio e canzonette. 1922-1923'', Milano, A. Mondadori, 1955.
:VI, ''Autobiografia''; ''I prigioni''; ''Fanciulle''; ''Cuor morituro''; ''L'uomo. 1924-1930'', Milano, A. Mondadori, 1959.
:XIII, ''Mediterranee'', Milano, A. Mondadori, 1957.
:XIV, ''Uccelli e Quasi un racconto. (1948-1951)'', Milano, A. Mondadori, 1951.
:XV, ''Ricordi, racconti. 1910-1947'', Milano, A. Mondadori, 1956.
* ''Uccelli'', Trieste, Edizioni dello Zibaldone, 1950.
* ''Epigrafe''; ''Ultime prose'', a cura di [[Giacomo Debenedetti]], Milano, Il Saggiatore, 1959.
* ''Il canzoniere (1900-1954)'', Torino, Einaudi, 1961.
* ''Il piccolo Berto. 1929-1931'', Milano, A. Mondadori, 1961.
* ''Il canzoniere del 1921'', edizione critica a cura di Giordano Castellani, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Milano, 1981
* ''Tutte le poesie'', a cura di Arrigo Stara, introduzione di [[Mario Lavagetto]], Milano, A. Mondadori, 1988. ISBN 88-04-30106-6.
* ''Il Canzoniere (1945) - Oltre il Canzoniere (1946-1957)'', edizione critica a cura di Giuseppe Emiliano Bonura, Libreriauniversitaria.it, Padova, 2019
=== Eleberriak eta prosa ===
* ''Scorciatoie e raccontini'', Milano, A. Mondadori, 1946; 1963.
* ''Storia e cronistoria del Canzoniere'', Milano, A. Mondadori, 1948; 1963.
* ''Ricordi, racconti. 1910-1947'', Milano, A. Mondadori, 1956.
* ''Epigrafe''; ''Ultime prose'', Milano, Il Saggiatore, 1959.
* ''Quello che resta da fare ai poeti'', Trieste, Edizioni dello Zibaldone, 1959.
* ''[[Ernesto (eleberria)|Ernesto]]'', Torino, Einaudi, 1975.
=== Gutun-liburu ===
* ''Il vecchio e il giovane. Carteggio 1930-1957'', con [[Pier Antonio Quarantotti Gambini]], a cura di Linuccia Saba, Mondadori, Milano, A. Mondadori, 1965.
* ''Lettere ad una amica. Settantacinque lettere a Nora Baldi'', Torino, Einaudi, 1966.
* ''Saba, Svevo, Comisso. (Lettere inedite)'', con [[Italo Svevo]] e [[Giovanni Comisso]], a cura di Mario Sutor, presentazione di Giorgio Pullini, Padova, Gruppo di lettere moderne, 1968.
* ''L'adolescenza del Canzoniere e undici lettere'', introduzione di Sergio Miniussi, note di [[Folco Portinari (giornalista)|Folco Portinari]], Torino, Fogola, 1975.
* ''Amicizia. Storia di un vecchio poeta e di un giovane canarino. (Quasi un racconto) 1951'', a cura di [[Carlo Levi]], Milano, A. Mondadori, 1976. (comprende lettere, fac-simili di autografi e dattiloscritti)
* ''Lettere a un amico vescovo'', a cura di Rienzo Colla, con nota introduttiva di Giovanni Fallani, Vicenza, La locusta, 1980.
* ''La spada d'amore. Lettere scelte 1902-1957'', a cura di Aldo Marcovecchio, presentazione di [[Giovanni Giudici (poeta)|Giovanni Giudici]], Milano, A. Mondadori, 1983.
* ''Atroce paese che amo. lettere famigliari, 1945-1953'', a cura di Gianfranca Lavezzi e Rossana Saccani, Milano, Bompiani, 1987.
* ''Lettere sulla psicoanalisi. Carteggio con Joachim Flescher 1946-1949'', con gli scritti di Saba sulla psicoanalisi, le lettere di Saba a [[Edoardo Weiss]], due lettere di Weiss a Linuccia Saba, a cura di Arrigo Stara, Milano, SE, 1991. ISBN 88-7710-208-X.
* ''Lettere a Sandro Penna, 1929-1940'', a cura di [[Roberto Deidier]], Milano, Archinto, 1997. ISBN 88-7768-210-8.
* ''Quante rose a nascondere un abisso. Carteggio con la moglie (1905-1956), Album fotografico'', a cura di Raffaella Acetoso, San Cesario di Lecce, Manni, 2004. ISBN 88-8176-562-4.
* ''Quanto hai lavorato per me, caro Fortuna! Lettere e amicizia fra Umberto Saba e Aldo Fortuna (1912-1944)'', a cura di Riccardo Cepach, Trieste, MGS press-Comune, Assessorato alla cultura, Servizio bibliotecario urbano, 2007. ISBN 978-88-89219-36-2.
* ''Il cerchio imperfetto. Lettere 1946-1954'', con [[Vittorio Sereni]], a cura di Cecilia Gibellini, Milano, Archinto, [[2010]]. ISBN 978-88-7768-548-3.
 
{{bizialdia|1883ko|1957ko|Saba, Umberto}}
29.516

edits